small fragments of my everyday... in blog form [betaVersion in random evolution]





about me
serious | semiserious



Nasce a Catania nel 1980. È laureato presso la Facoltà di Architettura di Siracusa con voto 110/110 e lode. La sua tesi dal titolo "Acireale: un'architettura nel paesaggio tra la città e la Timpa. Un esperimento di ri/composizione urbana" riceve la dignità di stampa. Dal 2009 è abilitato all'esercizio della Professione di Architetto (sez. A). Dal 2010 è iscritto all'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Catania.

Presso la Facoltà di Architettura di Siracusa dell'Università degli Studi di Catania, ha svolto attività didattica in qualità di collaboratore al Laboratorio di Progettazione Architettonica del prof. Fabio Ghersi curando un seminario dal titolo "Acireale: la villa e il parco della Timpa". Ha collaborato alla ricerca d’Ateneo "Il Sud al plurale" condotta dal prof. Stefano Munarin ed ha svolto attività di tutorato presso il Laboratorio di Progettazione Urbanistica curato dallo stesso docente. Su invito, ha tenuto una lezione, dal titolo "Metodi e tecniche per il potenziamento grafico di una piccola pubblicazione" al corso di Analisi dei sistemi urbani e territoriali tenuto dal prof. Francesco Martinico e dal prof. Roberto Zancan. Inoltre ha curato e coordinato iniziative socio/culturali studentesche ed è stato rappresentante degli studenti al consiglio del Dipartimento ASTRA.

Con AION_architecture partecipa come tutor nel 2012 al Workshop “Progetti Automatici” - Facoltà di Architettura, Università di Trieste, a Gorizia organizzato dal prof. Giovanni Corbellini e l'arch. Cecilia Morassi e nel 2014 al Workshop "Domes of Revolution" - Course "Modelos Sistematicamente Diferenciados", Di Tella Arquitectura - Universidad Torcuato Di Tella Buenos Aires, Argentina organizzato dal prof. Francisco Cadau e l'arch. Victoria Della Chiesa.

Dal 2013, insieme ad Andrea Graziano (Co-de-iT), è organizzatore e tutor dei "Parametric Fields -  Grasshopper3d Workshop Series" che si svolgono annualmente in Sicilia.

Nel 2013 introduce con un contributo dal titolo "Processi di Auto-Organizzazione. >Input>Output>Feedback Loop>" la lecture di Andrea Graziano (Co-de-iT) dal titolo "In[form]ation" alla Scuola a Didattica Speciale - Architettura di Siracusa.

Nel 2015 e nel 2016, su invito, presenta una lecture dal titolo "Strumenti per la parametrizzazione dei processi di design" al Corso di Studio in Ingegneria Edile-Architettura dell'Università degli Studi di Catania e all'Accademia di Design e Arti visive - ABADIR, ed inoltre tiene una lezione al corso di Disegno automatico e rilievo digitale della Prof.ssa Cettina Santagati e della Dott.ssa Ing. Graziana D'Agostino (Corso di Studio in Ingegneria Edile/Architettura dell'Università degli Studi di Catania) e al corso di Modellazione Digitale dell'Arch Marco Emanuel Francucci (Accademia di Design e Arti visive - ABADIR) dal titolo "Introduzione alla modellazione tridimensionale programmata e generativa".



Ha partecipato a vari Workshop e Laboratori Residenziali , tra cui:

2005, "Macchitella – 45° anniversario della costruzione: memoria, identità, trasformazione" (2°classificato);
2006, "Learning from the Cities" Workshop Internazionale organizzato dalla Biennale di Venezia.


Ha collaborato a diversi progetti e concorsi di Architettura nazionali ed internazionali, tra cui:

2005, “Piazze Botaniche - Recupero di cinque piazze cittadine. Comune di Catania" con l'arch. Andrea Cutrale, Officina Ermocrate, l'arch. Isa Carriero, l'arch. Marina Carrozzo, l'arch. Alfredo Fumarola, l'arch. Egizia Urciullo;
2006/2007, "Due progetti per San Cristoforo sud. Comune di Catania" con l'arch. Giuseppe Lo Castro, (Intervento A vincitore; Intervento B finalista).
2010, Concorso internazionale di progettazione di Housing Sociale “Una comunità per crescere”, Milano. Progetto preliminare con l'Arch. Rosario Rapisarda e l'Arch. Massimo D’Aiello;
2011, Concorso ad inviti - Complesso residenziale-commerciale e spazi pubblici, Cracovia, Polonia. Progetto preliminare (in Studio AION_architecture);
2011, Concorso Europan 11 - Pianificazione delle aree residenziali, San Bartolomé, Lanzarote, Spagna. Progetto preliminare (in Studio AION_architecture);
2011, Concorso di idee “Rural city - un progetto per una nuova alleanza tra città e campagna”, Bologna. Pianificazione territoriale con l’Arch. Francesco Giunta;


Dal 2000 lavora come disegnatore e grafico freelancer per conto di privati ed enti pubblici.

Tra le esperienze più significative:
2003/2005, è grafico e responsabile della produzione dell'agenzia di pubblicità Visivamente s.r.l.;
2005, cura l'immagine grafica della mostra/conferenza "Alessandro Anselmi. Piano, Superficie, Progetto, 1964 - 2003" a Siracusa;
2006, cura l'immagine grafica di "Archeologia e Urbanistica - Laboratorio Residenziale di Progettazione Urbanistica", a Palazzolo Acreide;
2007, cura l'immagine grafica del convegno, organizzato dal Dipartimento di Protezione Civile, "Terremoto di Santa Lucia, 1990/2007 - La ricostruzione e la prevenzione sismica nella Sicilia Orientale";
2008, cura l'ottimizzazione grafica del libro "Vuoti a perdere" dell'arch. Pippo Lo Castro per la casa editrice Aracne;
2008, cura il progetto grafico e l'impaginazione del libro "Conoscere per abitare - un seminario di studio a Motta Camastra" a cura della prof.ssa Caterina F. Carocci per la Lombardi editori Siracusa;
2009/2014, Manutenzione e aggiornamento del sito web a-i-o-n.com AION_architecture;
2012, Progetto grafico e allestimento della mostra “L'Aquila 6 aprile 2009. La ricerca e la didattica al servizio del territorio” (Consorzio Universitario Archimede - Siracusa);
2013, Progetto grafico del catalogo istituzionale per la comunicazione internazionale dell’ANCE di Siracusa (Confindustria Siracusa - Sezione Costruttori Edili);
2013, Immagine grafica del convegno "L’architettura delle città storiche tra prevenzione e ricostruzione” a Siracusa (SDS Architettura - Università degli Studi di Catania).
2013, Immagine grafica del convegno "Una nuova Urbanistica è possibile?” a Catania (Dipartimento DARC - Università degli Studi di Catania);
2013, Progetto grafico e allestimento della sezione "L’Aquila 6 aprile 2009 - Research and didactics in service of the territory" nella mostra “Built Heritage, Earthquakes and Innovation: Potentials for Prevention, Restoration and Reconstruction after Catastrophes” IfA - Institute for Architecture Technische Universitat Berlin (Dipartimento DARC - Università degli Studi di Catania).

Attualmente svolge la libera professione di Architetto e multidisciplinary designer.

Da febbraio 2009 fa parte di AION_architecture [Cambodia-Usa-Italy].


more info


[lingue straniere]
Buona conoscenza della lingua inglese.

[conoscenze informatiche]
Sistemi operativi: Mac OS e Microsoft Windows.
Software di produttività personale: Sun OpenOffice®, Apple iWork®, Apple iLife®, Microsoft Office®, Adobe AcrobatPro®.
Software CAD, modellazione tridimensionale, generativa e renderizzazione: ArchiCad®, Rhinoceros®, Grasshopper3d®, Blender®, VectorWorks®, AutoCad®, Cinema4D®, VRay®
Software per il controllo e l’analisi ambientale: Ecotect®.
Software per il controllo e l’analisi strutturale: Karamba®.
Software per la grafica bitmap: Adobe Photoshop®, Apple Aperture®, Corel PhotoPaint®.
Software per la grafica vettoriale: Adobe Illustrator®, Corel Draw®
Software per il desktop publishing: Adobe InDesign®, Quark XPress®.
Software per il web design: Adobe Dreamweawer®, Adobe Fireworks®. Adobe Flash®.
Software per il video editing: Apple FinalCut®. Adobe Premier Pro®

[conoscenze atistico/tecniche]
Disegno, modellismo e fotografia. Stampa offset e digitale. Fabbricazione con ausilio di macchine a controllo numerico (G-code).

[hobby]
Arte contemporanea, lettura, musica e bricolage.











All content ©2000-2016 Salvo Pappalardo.
Unauthorized use is a violation of applicable laws and is a subject to prosecution.